6 consigli per viaggiare senza problemi con gli animali

dog-1224267_960_720Le partenze necessitano di una buona organizzazione, in particolar modo se con sé si portano gli amici a quattro zampe. E’ necessario controllare se gli alloggi accettano gli animali e sono attrezzate adeguatamente, prima di partire bisogna contattare il veterinario per avere la conferma che l’animale può viaggiare in determinate condizioni.
Non tutti possono portare il proprio animale con sé durante i viaggi e per fortuna esistono delle strutture adeguate, o delle figure professionali come dog/cat sitter, dove poter portare gli animali quando bisogna stare via di casa per giorni o settimane

Negli ultimi anni, per fortuna, aumentano sempre di più le famiglie che decidono di portare insieme a loro i propri animali da compagnia, diminuendo il tasso di abbandono degli animali.
Se anche tu fai parte dei padroncini che amano viaggiare con il proprio animale domestico, approfitta degli sconti animali per acquistare prodotti o servizi adatti ai tuoi animali e segui 6 consigli da tenere in considerazione su cosa fare prima di partire con il proprio animale domestico riportate in questo articolo.

Viaggiare con gli animali: 6 consigli da tenere in considerazione

  1. Visita di controllo dal veterinario

Una visita di controllo dal veterinario bisogna farla costantemente durante l’anno ma è essenziale farla anche prima di partire per un viaggio. Il veterinario può accertarsi delle condizioni di salute dell’animale e può dare consigli importanti su come far viaggiare il proprio animale in modo sicuro e confortevole.

  1. Scegliere la destinazione adatta per la famiglia e l’animale domestico

Durante la scelta di una destinazione per il proprio viaggio, bisogna tenere in considerazione il proprio animale e scegliere strutture pet-friendly. Attenzione alle truffe su internet, prima di prenotare è consigliato chiamare la struttura e chiedere conferma offrendo tutte le informazioni riguardo all’animale.

  1. Acquistare una medaglietta di riconoscimento

Quando si viaggia con il proprio animale domestico è necessario acquistare e attaccare una medaglietta sull’animale, in modo da poter essere rintracciati se l’animale scappa e si perde. Sulla medaglietta è importante inserire il numero di telefono, nome e cognome e l’indirizzo dove riportare l’animale.

  1. Viaggiare in aereo: conoscere le condizioni di trasporto

Viaggiare in aereo, specialmente per tante ore, diventa difficile e pericoloso per un animale. Prima di prenotare il proprio volo bisogna informarsi sulle compagnie aeree che trasportano animali e, molto più importante, bisogna conoscere le condizioni di trasporto: le dimensioni della stiva in cui verranno trasportati, quali tipologie di animali sono ammessi, le temperature nella stiva, quali prodotti per animali è possibile portare con sé e tanto altro.
È obbligatorio portare il libretto sanitario dell’animale.

  1. Viaggiare in auto

L’auto è il mezzo di trasporto preferito dagli animali e dalle famiglie. Quando si viaggia in auto con un animale domestico è importante avere la scorta di acqua e cibo, fare soste durante il tragitto per permettere all’animale di sfogarsi e fare i propri bisogni, portare l’animale sempre con sé e non lasciarlo in macchina sotto il sole. Si consiglia di avere sempre dietro il libretto sanitario dell’animale.

  1. Viaggiare in treno

I viaggi in treno con gli animali sono aumentati negli ultimi due anni: Trenitalia permette di viaggiare con animali di piccola taglia senza dover pagare un supplemento. Gli animali di taglia medio/grande, necessitano di biglietto, guinzaglio e museruola.
Per viaggiare con il proprio animale su un treno è obbligatorio avere il certificato di iscrizione all’anagrafe canina e il libretto sanitario

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi