Quattro motivi per cui il cane può sviluppare problemi comportamentali

È arrivato un nuovo amico a quattro zampe in famiglia? Bene, adesso è arrivato il momento di affrontare i naturali comportamenti problematici del cane. L’addestramento deve essere più di un semplice fondamento, specialmente se questi comportamenti indesiderati diventano insopportabili.

Perché si comporta male? Capire le spiegazioni più comuni per i problemi comportamentali è il primo passo per risolverli e prevenirli.

Motivo n. 1: esercizio non sufficiente

Come gli esseri umani, i cani necessitano di esercizio fisico per essere felici; le passeggiate al guinzaglio nei dintorni non sono però sufficienti. Attività come una corsa col guinzaglio, un giro in bicicletta con un Walky Dog oppure giocare con una palla sono le forme di esercizio più appropriate.

Motivo n. 2: non sufficiente stimolazione mentale

La stimolazione mentale è essenziale per creare equilibrio in un cane. L’esercizio mentale può essere faticoso quanto quello fisico. Una persona che lavora davanti al PC a fine giornata è ugualmente stanco come un operaio di cantiere.

L’uso delle razioni quotidiane del cane per attività di arricchimento del cibo o per un po’ di allenamento in portano stanchezza mentale all’animale. Qualcosa come nascondergli il pasto o diffondere il cibo nel cortile può essere un’attività di arricchimento. I cani amano impegnarsi per i loro pasti.

Motivo n. 3: problemi di salute

I problemi di salute causano problemi di comportamento in un cane. A pensarci bene, se una persona non si sente bene, probabilmente diventerà irritabile. Il cane reagisce allo stesso modo, tranne per il fatto che non può esprimersi a parole.

I problemi di salute che possono modificare il comportamento del cane includono artrite, displasia dell’anca, mal di denti, problemi alla tiroide, epilessia/convulsioni, infezioni dell’orecchio, problemi digestivi, allergie cutanee o ambientali, infezioni da lieviti, perdita dell’udito, perdita della vista e cancro. Se l’aggressività o un altro problema di comportamento si manifesta improvvisamente, contattare il veterinario. Esiste la concreta possibilità che uno dei suddetti problemi di salute, o qualcosa di correlato, possa causare forte irritabilità al cane.

Motivo n. 4: problemi genetici

A volte i problemi comportamentali hanno cause genetiche. I comportamenti che vanno dall’aggressività all’iperattività possono dipendere da ciò che il cane ha ereditato dai suoi genitori. Se in casa è appena arrivato un cucciolo, è indispensabile scoprire se i genitori hanno temperamenti positivi. In caso contrario, la possibilità che abbia un cattivo temperamento è molto alta.

A volte, con un’ottima socializzazione, si può ignorare la scarsa genetica, ma spesso anche con il miglior programma si verificano problemi di comportamento. I problemi genetici tendono a manifestarsi quando i cani sono molto giovani e sono difficili da trattare con la modifica del comportamento.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi