pexels-lumn-406014- petz

Tanta pazienza e snack in aiuto: i segreti per educare il proprio cane al guinzaglio

pexels-lumn-406014- petzPer tutti coloro che sono alle prime armi con il proprio cane o hanno intenzione di prenderne uno, tra le varie cose che si dovranno insegnare ce n’è una che preoccupa maggiormente, ovvero la passeggiata e tutto ciò che concerne questa fase dell’insegnamento: fargli prendere dimestichezza con il guinzaglio, il collare o la pettorina.

Tra le tante domande che ci siamo posti almeno una volta nella vita, al primo posto c’è la seguente: “Come posso fare per far sì che non tiri mentre camminiamo?” Questa domanda può avere diverse risposte, perché molto spesso può dipendere dalla razza del proprio cane e dall’età, se è cucciolo oppure un cane più adulto; sicuramente, però, c’è una risposta generica che si può dare se si prende sotto esame la casistica più generale dell’insegnamento a un cucciolo. La risposta è addestrarlo. Non c’è necessariamente bisogno di un esperto se non in casi eccezionali: di solito basta armarsi di molta pazienza e fare tesoro di alcuni consigli che forniremo più avanti. Vediamoli insieme.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi