Cinque domande che i proprietari di conigli vorrebbero fare

coniglio nano 1

Coloro che posseggono dei conigli non possono certamente sapere ogni cosa delle esigenze e stranezze del loro vivace animale domestico. Per questo motivo, in questo articolo verranno date risposte a quesiti che molti di loro si chiedono spesso.

È sicuro portare un coniglio in una imbracatura?

È perfettamente sicuro portare fuori il coniglio usando un’imbracatura. Quella in stile “H” è indispensabile per portarlo in un cortile pieno di erba verde. Inoltre, è un ottimo mezzo per offrire libertà all’animale domestico evitando che scappi.

Una raccomandazione: evitare di camminare con il coniglio in un’area frequentata da quelli selvatici; il motivo è che la malattia emorragica del coniglio è un’infezione molto pericolosa e contagiosa.

Si può addestrare un coniglio a fare i bisogni in una lettiera?

Anche se, in apparenza, potrebbe sembrare complesso, in realtà è un’operazione abbastanza facile. I conigli amano che il loro spazio rimanga pulito e, di solito, eliminano le feci mettendole ad un angolo della loro gabbia. La cosa più semplice da fare è mettere una lettiera in un angolo così impareranno ad usarla.

Inoltre, è necessario far sterilizzare il coniglio prima di insegnarli ad usare una lettiera poiché ha l’impulso di marcare il proprio territorio urinando in luoghi diversi.

Si può lavare regolarmente un coniglio?

Nonostante i conigli amino scavare spesso, non dovrebbero essere lavati regolarmente. Quando è bagnato potrebbe prendersi un raffreddore, una polmonite, varie infezioni respiratorie, ipotermia e altre condizioni potenzialmente letali. Inoltre, durante il lavaggio c’è il rischio di colpi e danni alla colonna vertebrale.

Per pulire il coniglio da fango o altro sporco, utilizzare meno acqua possibile. La loro pelliccia va pulita con un panno umido oppure lavare soltanto le zone sporche.

I conigli sono buoni animali da compagnia per i bambini?

Adottare un coniglio significa per molte famiglie insegnare ai propri figli piccoli cosa significa responsabilità. Per questo motivo, sono animali domestici ideali per loro.

C’è da dire però che i conigli non sono animali molto resistenti, si ammalano abbastanza rapidamente e sono molto fragili. Gli esperti affermano che non dovrebbero mai essere adottati da famiglie che posseggono bambini di età inferiore ai 7 anni.

È possibile essere allergici ai conigli?

Questa possibilità è assolutamente concreta. È importante però dire che la maggior parte delle persone non è realmente allergica al pelo del coniglio, ma a una proteina che si trova nella saliva e nelle cellule della pelle. Quando si tocca o si accarezza un coniglio, questa proteina si deposita sulle mani e può provocare allergie.

Se esiste il sospetto di essere allergici al coniglio, è sempre buona pratica consultare il proprio medico per escludere altre potenziali cause.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi