Cinque accessori intelligenti per cani da utilizzare in auto

Poiché quest’anno sempre più famiglie scelgono di viaggiare in auto o in aereo, è più importante che mai sentirsi a proprio agio e prepararsi agli imprevisti. Ciò è ancora più vero quando si viaggia con un cane. Ecco alcuni accessori per rendere più sicuro e confortevole il prossimo viaggio.

Cintura di sicurezza per cani

La protezione di un cane è tra le misure più importanti da adottare per mantenere tutti al sicuro in macchina. Ci sono una varietà di cinture di sicurezza per cani che soddisfano le esigenze di qualsiasi razza e taglia. Le offerte non mancano, sia nei negozi fisici che in quelli virtuali.

Amaca per cani

Se il cane viene fatto sedere sul sedile posteriore, un’amaca è l’ideale. Si attacca ai poggiatesta anteriori e posteriori per creare uno spazio privato per l’animale domestico e funge anche da copertura per proteggere gli altri posti. Funziona bene, impedendo al cane di cadere dal sedile e nel vano. Cercarne una che permetta di allacciare la cintura al cane.

Rampa per cani

I possessori di un SUV sanno bene che un animale domestico ha più difficoltà ad alzarsi e salire su questi veicoli alti. Ciò è ancora più vero per i cani piccoli e anziani. Una rampa può aiutare a facilitare il processo. Ci sono molte rampe disponibili, ma meglio sempre optare per una costruita bene in modo che sostenga il cane, che sia anche pieghevole per un facile stoccaggio e con una superficie antiscivolo.

Tendine parasole posteriori

Anche con l’aria condizionata, il sedile posteriore di un veicolo può essere un luogo caldo, soprattutto quando si attraversano nei mei estivi regioni calde. Alcuni veicoli sono anche più inclini a questo rispetto ad altri, come i SUV con grandi finestrini o le auto senza prese d’aria posteriori. Mettere delle coperture ombreggianti adesive all’interno delle finestre può fare la differenza tra un cane che ansima e uno che riposa più comodamente.

Ventilatore portatile

Se il veicolo non ha prese d’aria posteriori, un modo per aiutare a far circolare l’aria nella parte posteriore è con una ventola plug-in, utilizzata con l’AC (una ventola da sola non raffredda davvero un cane). Molti veicoli hanno un 12 volt o presa CA sul retro o anche prese di alimentazione USB. Con una presa da 12 volt o CA si può collegare una normale ventola (se è una presa ci sarà bisogno di un convertitore), oppure se c’è una porta USB si può acquistare una piccola ventola alimentata tramite USB.

Un’altra opzione sono quei dispositivi portatili con raffreddamento ad aria, i quali agiscono come refrigeratori e possono raffreddare l’aria se si congela in anticipo la cartuccia del filtro. Fare solo attenzione all’acqua che scorre o all’umidità che emettono.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi