Come giocare con un coniglio domestico

coniglio nano

Un coniglio domestico non è solo bello da guardare mentre si siede in un angolo a sgranocchiare carote tutto il giorno. Questi animali amano divertirsi e giocarci insieme rafforza il legame con loro, oltre a stimolarli mentalmente. Ma che tipo di giochi si possono fare insieme ai conigli? Siccome sono molto delicati, ci sono regole che bisogna assolutamente conoscere.

Regole di base per giocare con un coniglio domestico

Anche se i conigli amano soprattutto giocare con i propri simili, farlo insieme al loro amico umano è molto importate. Chi possiede un coniglio, per giocarci insieme deve prima capire la sua personalità. In che modo? Ecco alcune regole da seguire:

Conoscere il proprio coniglio. Prima di giocarci, passare un po’ di tempo ad osservare il suo comportamento. Com’è la sua personalità? E un coniglio “mattutino” oppure “notturno”? Esplora le sue cose o lancia oggetti? Cerca spesso le coccole oppure no? Conoscere antipatie e simpatie del coniglio aiuta a scegliere quale tipologia di attività in comune si può fare. Di solito, i conigli comunicano con vocalizzazioni e con il linguaggio del corpo. Stare attenti ai segni che il coniglio manifesta quando è spaventato o a disagio durante un gioco. Se è così, meglio evitare.

Pensare come un coniglio. Anche se può sembrare folle, guardare il mondo con gli occhi di un coniglio potrebbe aiutare a capire quali tipologie di gioco ama e quali no. Siccome sono prede, fuggono molto spesso oppure cercano di combattere di fronte ad una minaccia. I conigli odiano i rumori forti, i movimenti improvvisi da parte di altri oppure quando vengono presi in braccio all’improvviso. Insomma, la sorpresa non è qualcosa che gradiscono. Quindi, niente giochi a sorpresa o di inseguimento.

Considerare sempre l’anatomia di un coniglio. Questi teneri animali hanno ossa e pelle delicate, quindi evitare qualsiasi tipologia di gioco che possa ledere al proprio fisico.

Avvisare il coniglio che sta per iniziare il gioco. Ogni volta che arriva il momento di giocare, pronunciare la stessa frase in modo che il coniglio capisca che il divertimento sta per iniziare. “Ehi Batuffolo, giochiamo?”. Includere il nome è molto importante. Bisogna anche essere coerenti quando si utilizza la frase in modo che il coniglio capisca che sta per iniziare il gioco. Stessa cosa deve accadere quando il gioco finisce, anche se è il coniglio a fermarsi per primo.

Giocare a terra. Si può giocare a diversi giochi insieme al coniglio; l’importante è farlo a terra in modo da evitare qualsiasi rischio di caduta. Siccome è il loro territorio, si sentiranno anche al sicuro

Scegliere l’area di gioco con saggezza. Una superficie con molto spazio è quella più adatta. Il disordine, la presenza di altri animali o uno spazio angusto potrebbero rivelarsi pericolosi.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi